Una finestra aperta sulla «grande époque»

Notizie dall’amata al campo dell’Armata

Notizie dell'amata al campo dell'Armata

Notizie dell’amata al campo dell’Armata

Stefano Manni

Notizie dall’amata al campo dell’Armata

Ufficiale subalterno del VI Reggimento corazzieri, 1807

Interessante notare che questo sottotenente indossa – evidentemente al di fuori dal loro usuale contesto – i calzoni attillati chiari dell’alta uniforme. Il giovane indossa, inoltre, la versione, modificata per ufficiali, del corpetto 1° modello da truppa (in dotazione tra il 1804 ed il 1809), che evidenzia una sottile incisione lungo il perimetro, appena sotto la rivettatura e la copertura degli spallacci con duplice ordine di catenelle in rame ottonato (pratica di tendenza ,assieme alla copertura a scaglie di rame ottonato come per la truppa, tra gli ufficiali prima dl 1809 e di sempre più larga diffusione dopo tale anno). Pare che gli ufficiali abbiano adottato, nel periodo 1804 – 1815, due fogge di corazza richiamanti rispettivamente il 1° e 3° modello da truppa. Corazzieri e sottufficiali, per contro, ne adottarono 3 modelli: 1802 – 1805, 1806 – 1808 e 1809 – 1815. L’elmo sembra essere quello distribuito agli ufficiali della specialità tra il 1804 ed il 1806, cui il nostro ha fatto applicare un elegante bulbo in rame ottonato sbalzato, in sostituzione di quello d’ordinanza, più modesto, ricoperto in crine nero.

Olio su tela

Cm 30 x 40

Collezione dell’Autore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...