Una finestra aperta sulla «grande époque»

Lancieri

Etude

Etude

Etude

Stefano Manni

Etude

Studio per lanciere polacco della Guardia imperiale

Matite su carta, collezione privata

Annunci

Lancier polonais

m-048-20170201-c1-col-cont-fortStefano Manni (dell’Isola di Torre Maìna)

Lancier polonais

Lanciere polacco della Guardia, grande tenuta 1809 – 1814

I lancieri polacchi furono il primo dei reggimenti di cavalleria leggera, interamente stranieri, ammessi all’onore della Guardia Imperiale. L’unità fu costituita nel 1807 con effettivi la cui età poteva variare tra i 18 ai 45 anni, che provenivano dalla classe agiata della società polacca, generalmente dalla casta dei latifondisti; dovevano, infatti, essere in grado di provvedere in proprio a munirsi di cavalcatura, esserne esperti nella monta e sostenere le spese relative all’acquisto del costoso equipaggiamento ed armamento. Il reggimento si distinse particolarmente in quella che è passata alla storia come “Guerra Peninsulare” spagnola, mettendosi  in particolare luce con l’ incontenibile carica di (altro…)


Lancier rouge

a-026-20160210-c2-col-cont-fortStefano Manni (dell’Isola di Torre Maìna)

Lancier rouge

Lanciere olandese del 2° Reggimento Cavalleggeri Lancieri della Guardia Imperiale, uniforme di servizio 1810-1814

La piccola tela che ho dipinto, raffigura, a mezzobusto, un Lanciere Olandese della Guardia Imperiale (i celebri “Lancieri Rossi”), che indossa la più nota e tipica delle varianti alla loro uniforme con cui la tradizione iconografica ce li ha tramandati, quella di servizio.

Prima di esaminare i dettagli uniformologici, qualche brevissimo cenno storico su questa famosa unità straniera della Guardia Imperiale. (altro…)